Polenta Imprigionata

Polenta-imprigionata-scatola

Informazioni:

La rivisitazione dell’antica ricetta piemontese delle “paste di meliga” si svela nella “Polenta Imprigionata” della Pasticceria Piantanida.


Un frollino morbidissimo fatto di farina di mais, burro e uova.


“Così semplice e così buono!”


*Prodotto artigianale, tutte le spedizioni vengono per questo effettuate 3/4 giorni dopo l'ordine

Prezzo

8,30 €

Recensisci per primo questo prodotto

Qta':

La “Polenta Imprigionata” è un semplice, morbidissimo frollino montato fatto con farina di mais, uova e zucchero.

Nasce quale rivisitazione della Pasticceria Piantanida delle più classiche “paste di meliga” della tradizione dolciaria sia Piemontese che, in particolare, Biellese.

Nato da un’intuizione della Pasticceria Piantanida negli anni ’60,  la “Polenta Imprigionata”è una ricetta esclusiva e, si differenzia dalle paste di meliga perché questa Polenta imprigionata è avvolta nella parte superiore dalla granella di zucchero, anzi…imprigionata nella granella di zucchero.

La “Polenta Imprigionata”è un frollino dolce e morbidissimo, così friabile da sciogliersi in bocca con un meraviglioso contrasto fra il dolce dello zucchero e la sapidità della farina di mais.

Senza eguali, dal gusto dolce che si accompagna divinamente al famoso “Bicerin” di Torino, questa polentina dolcissima si è rivelata essere uno dei grandi successi della Pasticceria Piantanida.

 

Ingredienti: farina di mais “fumetto” macinata a pietra (28%) - zucchero a velo (zucchero, amido di mais) - burro - uova - farina di grano tenero tipo “0” - lievito in polvere (pirofosfato disodico, bicarbonato di sodio).
Zucchero in granella sulla crosta.

Allergeni: burro, uova e grano.

CONSUMARSI PREFERIBILMENTE ENTRO 5 MESI DALLA DATA DI PRODUZIONE


PESO NETTO gr 280 all’origine.


PRODOTTO IN ITALIA

LAVORATO A MANO SENZA CONSERVANTI

ABBINAMENTI: La Polenta Imprigionata è ottima con un buon te o latte se consumata come merenda, a fine pasto si sposa meravigliosamente con un Passito, uno Spumante rosato,  un Bramaterra o un porto.

Scrivi la tua recensione

Usa gli spazi per tag separati. Usa virgolette singole (') per frasi.

Caricamento...