Fabio Zambolin Vitivinicoltore in Alto Piemonte

Fabio Zambolin - Vitivinicoltore in Alto Piemonte

Fabio zambolin Vitivinicoltore in alto piemonteL'avventura di Fabio Zambolin nasce come una scommessa nel 2010, con l'intento di recuperare un vecchio vigneto di Nebbiolo, Croatina e Vespolina di proprietà dei nonni Feldo e Lida.

Ed è una soddisfazione immensa quando nel 2011 la sua piccola produzione dà alla luce la sua prima bottiglia di “Gioia d'Autunno”, nome scelto per il suo vino da Fabio assieme ai suoi collaboratori Linda e Francesco, non solo fotografi e grafici dell'azienda, ma anche primi sostenitori e attenti osservatori di questa sfida.

Come sempre quando una scommessa, che sembra un'impresa impossibile, dà risultati insperati, dietro alla sfida si nascondono una passione, un'amore, un modo di intendere la natura e il proprio lavoro che vanno al di là del senso comune.

La filosofia di Fabio si concentra tutta nell'amore per la natura e nell'accettazione di tempi e ritmi su cui l'uomo non può, fortunatamente, imporre il suo controllo.
Ed è proprio dallo spirito di sacrificio, dalle fatiche del lavoro fisico, dalle avversità naturali che non sempre garantiscono il raccolto sperato, dalle variabili imprevedibili di una lunga stagione di lavoro che scaturisce la Gioia d'Autunno, ovvero il momento della vendemmia, quello in cui finalmente i frutti del proprio lavoro diventano visibili e donano sempre, se non la quantità, di certo la qualità. Ed è appunto tanto più una gioia quanto più è stata attesa, desiderata, ottenuta con fatica.

Ed il vino di Fabio non poteva avere un nome più adatto. Come se nella bottiglia stessa fosse racchiuso il succo di tanto lavoro e di tanto amore.




le vigne di fabio zambolinIL SUO VINO - GIOIA D'AUTUNNO

Il vigneto di Fabio è di piccole dimensioni, tra i terreni di proprietà dei nonni e altri vecchi vigneti affittati e recuperati, arriva ad una superficie di circa un ettaro, distribuiti nei comuni di Lessona, Cossato e Valdengo.

Ne risulta una produzione di nicchia e di elevata qualità: il vitigno principale è il vitigno di Nebbiolo, che, trovando nel Biellese le sue origini, fa della produzione di Fabio un ottima rappresentanza locale; inoltre lo accompagnano i vitigni di Vespolina e Croatina.

I vigneti di Fabio si trovano nel comune di Cossato, dove, seguendo la sua filosofia di lavoro e il suo amore per la natura, le lavorazioni sono prevalentemente manuali, nell'intento di rispettare l'ambiente e di essere meno invasivo possibile. 






Vigne naturaliGioia d'autunno ...

"... è il sinonimo dell'entusiasmo che voglio condividere con chi assaporerà il frutto della mia passione per il vino.

 E' un Nebbiolo, ricavato dal recupero di vecchi vigneti, un tempo curati da mio nonno ed ora da me; situati nella zona di Cossato nel territorio Biellese.

 Una rivalorizzazione attenta e scrupolosa nel rispetto dell'ambiente e della qualità del prodotto.

 Una piccola realtà produttiva per una grande gioia."

 

Fabio Zambolin

 

 

 

vitigni nebbiolo

   
Caricamento...